Gianpiero Fortunato è nato a Salerno il 17 marzo 1967.

Funzionario del Comune di Sassuolo prima e Modena poi, attualmente è funzionario part time al 50% presso il Comune di Salerno. Consulente giuridico amministrativo presso enti e operatori privati per realizzazione di opere in Partenariato pubblico privato (PPP), quali parcheggi, cimiteri, impianti sportivi, riqualificazioni urbane, mercati, impianti per il trattamento rifiuti e impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili.

Consulente Associazione Nazionale Comuni d’Italia (ANCI) in materia di Centrali di committenza per appalti e PPP.

In qualità di rappresentante ANCI è membro del Tavolo di coordinamento per l’esame delle disposizioni a recepimento facoltativo su Nuove direttive europee appalti pubblici e concessioni, presso il Dipartimento politiche europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Tavolo di monitoraggio delle operazioni di PPP al fine di migliorare il controllo dei conti pubblici presso il Ministero Economia e Finanze che ha pubblicato la convenzione tipo per i contratti per opere fredde.

E’ membro per conto di ANCI del gruppo di supporto alla Commissione governativa per il recepimento delle direttive europee su appalti e concessioni.

Sempre in qualità di rappresentante ANCI, è membro del Tavolo nazionale Partenariato Pubblico Privato presso l’Associazione Nazionale Costruttori (ANCE), e con il gruppo di lavoro formato da ABI, ANCE, ANCI, Cassa Depositi e Prestiti, Banca d’Italia e dell’Università Tor Vergata, ha predisposto e pubblicato le Linee guida per la predisposizione delle convenzioni di concessione e gestione.

Docente, tra l’altro, presso ANCI Campania, ANCI LazioIfel Fondazione Anci, Accademie per le autonomia locali di Toscana e Sardegna, Fondazione Giovanni Astengo – Istituto Nazionale Urbanistica (INU).

Ha pubblicato, tra l’altro, per le riviste di settore Informatore delle Autonomie locali e Lavoripubblici.it.

cvbutton